Decima dimenticanza

spiccioli di foschia
versati nel cappello
un’amnesia di taglio piccolo
un’elemosina di luce
ai vecchi che sbiadiscono
sul precipizio dei ricordi

gli dei stanno minuscoli al confine
senza tasche
ma furono schivati
dai giovani che andarono per primi
e sanno che
da qui all’eternità
c’è solo un fiato a rendere

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...