Minimizzare il massimo

https://www.paginainizio.com/genio/foto/esplosione_supernova.jpg

come se la memoria
restasse talequale e non implosa
nel centro della mente
nova in padella
stella da camera e ciabatte

come se tutto ciò che fu
si rovesciasse dentro un buco nero
e il dopo
non fosse un punto tra gli estremi
un apostrofo grigio senza bocca

l’acqua dello sciacquone
ha un suo dis-correre
d’indubbio scatologico destino
ma nel rovescio porge
il senso escatologico

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie, poesie dell'abbandono e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...