Archivi del mese: aprile 2022

Consolazione

La cerchiamo nei gesti negli sguardi amicali, negli abbracci negli approfondimenti filosofici ai piedi degli Dei _per chi ci crede_ scalando le montagne scandagliando fondali accompagnando voli nello spazio ma è come dare un tocco di vernice ad un groviglio … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Sotto i portici di Via dei tribunali

i banchi della frutta il salumiere e la panetteria il banco del pescato la bambina guardava incuriosita i polpi ancora vivi nelle conche le alici i capitoni il pescespada i cicinielli bianchi e trasparenti piccoli, così piccoli da starci bene … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Il senso delle lacrime

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il Maestro dell’attimo corrente

L’ho incontrato sulla riva sinistra gli ho chiesto perché mai sul sentiero dei falchi finissero le allodole. Taceva, mentre in livrea d’inverno gli ermellini sgusciavano dal bianco e cavalli a pariglie saltavano le siepi. Ho chiesto intanto che il mio … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Emeroteca senza le testate

“un’allegria portata bene” così scrissi versi raccolti senza alcun sistema le mie scritture sparse un’allegria che ci nasconda appena noi che il pensiero ci tradisce fragili come siamo ci considerano forti, ma sappiamo qual misterioso impulso ci scansiona copiando di … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Lascia un commento

come sogni

Pubblicato in CriBo, poesie | Lascia un commento

Infinito verticale

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Attrazioni fatali

  da quando il primo uomo  sorpreso dal pensiero fantasticò di sogni e mondi alternialla ferocia subentrò l’incantoal primordiale istinto il sentimento così che tutti conoscemmo  d’essere più di ciò che percepiamoun corpo in sospensionetesta nell’aria e piedi sulla terratra il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cannoni a primavera

Un fiore nelle bocche girasoli su incrociatori e missili sordine di papaveri ai rimbombi e sulle vie tornare a fare festa chiacchiere nei mercati chitarre e fisarmoniche sui prati l’inverno degli dei è la sola stagione dei tiranni l’inferno degli … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie dell'abbandono, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento